Chalet Martinelli, si cambia: arrivano bar o negozi

L'attuale sede degli Angeli Urbani sarà trasformata. E i senzatetto dovranno traslocare (al Bar della Pesa)

Varese centro generiche

E’ un ritorno all’antico, quello previsto dalla giunta comunale per lo  Chalet Martinelli, oggi sede degli angeli Urbani e ricovero per i senzatetto, ma un tempo bar e ristorante a servizio dei viaggiatori della stazione.

Chalet Martinelli

Una foto d’epoca (cortesia www.valganna.info)

Il progetto unitario comparto stazioni presentato ai consiglieri comunali annuncia la novità: “Lo Chalet Martinelli, data la sua posizione baricentrica rispetto all’intero comparto, sarà adibito a servizi o a funzioni commerciali, oppure di somministrazione di alimenti e bevande, o ancora direzionali”.

Che significa? “L’idea – afferma l’assessore all’urbanistica, traffico e lavori pubblici Andrea Civati – è quella di ridare vita all’immobile. Le ipotesi sono diverse. Stiamo pensando, tra le altre cose, a un bar per i viaggiatori, oppure a un ufficio del marketing territoriale, o ancora all’ufficio del turismo. In questa fase è ancora da definire”.

Chalet Martinelli

Il ricovero degli Angeli Urbani dovrà quindi fare le valigie. Fu aperto durate la giunta di centrodestra di Attilio Fontana, e ospita indigenti, senza casa, per una buona parte extracomunitari.

L’assessore ai servizi sociali Molinari ha già aperto un’interlocuzione con gli Angeli Urbani – osserva l’assessore Civati – con l’idea di ricollocarli in un’altra area. Oggi hanno 14 posti letto, e non è escluso che si possa ampliare l’offerta. Una possibilità è quella di spostare il ricovero nell’attuale Bar della Pesa, o in edifici collegati. C’è la volontà comunque di continuare la collaborazione”.

Riapre lo chalet martinelli per l'inverno

Gli Angeli Urbani hanno una convenzione che scade nella primavera del 2018, di recente hanno presentato in comune una richiesta per il rinnovo.  “Sono stata avvisata oggi. Mi ha telefonato l’assessore Molinari – conferma Piera Cesca – e mi ha spiegato che allo chalet faranno uno spazio commerciale. Ci sposteranno al Bar della Pesa e proseguiremo nel nostro operato. Mi spiace andare via – continua – perché nello chalet abbiamo fatto tanti lavori a spese nostre e ci abbiamo messo tanto impegno. Inoltre il Bar della Pesa mi sembra piccolo, ma l’assessore Molinari mi ha assicurato che alla fine dei lavori avremo anche più posti“.

Nel progetto tuttavia non si parla di ricovero per i senza tetto. Si legge che il Bar della pesa potrà essere anche demolito e ricostruito. Con una superficie fino a 100 metri quadri. E che potrà essere adibito a funzioni commerciali, direzionali o di bar.

di roberto.rotondo@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore