Confermato il liceo quadriennale all’istituto Olga Fiorini

L'estate scorsa, i primi studenti del quadriennale si erano diplomati. Il Ministero ha rinnovato la sperimentazione premiando il percorso innovativo. Open day sabato 13 gennaio

olga fiorini

Una conferma che certifica 4 anni di risultati. Tra le cento scuole autorizzate ad avviare la sperimentazione quadriennale c’è anche l’Istituto Olga Fiorini.

Per la scuola di Busto Arsizio è la conferma di un lavoro iniziato nel 2013. Come spiega il preside Luigi Iannotta: « Il via libera del Miur ai quattro anni di studio invece dei classici cinque, arriva nel momento in cui i ragazzi della scuola di via Varzi hanno già superato l’esame di Stato, la prima maturità del Liceo internazionale per l’innovazione “partito” con l’anno scolastico 2013/2014. Traguardo che coincide appunto con l’elenco delle cento scuole ammesse alla sperimentazione, tra le quali l’istituto bustese. Per l’Olga Fiorini c’è da registrare un ulteriore successo: a giugno tutti promossi, a conferma della qualità del percorso di studio in quattro anni, che si differenzia dalla tradizionale didattica con l’utilizzo di sistemi, appunto, innovativi, come la classi 3.0, i tablet, le lavagne elettroniche».

«Non a caso il nostro liceo si chiama internazionale – sottolinea il dott. Mauro Ghisellini, direttore dell’Istituto – abbiamo in programma viaggi di istruzione all’estero e una serie di stage post diplomi, alcuni già effettuati alla Commissione del Parlamento europeo».

L’internazionalizzazione si sostanzia nella certificazione dello studio delle lingue. In Via Varzi, l’indirizzo formativo del quadriennale prevede infatti l’apprendimento dell’inglese, del francese e del russo. Con una novità molto particolare: la presenza dello study counselor, il consulente scolastico, figura che si dedicherà ai contenuti didattici, agli aspetti relazionali della classe e all’orientamento post diploma. Continua il preside: «Il modello didattico sarà invertito rispetto a quello comunemente diffuso nella scuola italiana, che parte dal sapere per arrivare alle competenze».
Un’inversione che prevede un approccio diverso all’apprendimento, alle fatiche dello studio di solito impostato sul mero nozionismo.

Una novità di sostanza che sabato prossimo, dalle 10,30 alle 15,30, sarà possibile conoscere durante l’open day dell’Olga Fiorini. Sabato 20 gennaio, invece, è in agenda, previa prenotazione, la possibilità per i ragazzi intenzionati ad accedere al Liceo internazionale, una mattinata tipo del “quadriennale”.

Durante l’open day di Sabato 13 gennaio sarà inoltre possibile conoscere gli altri percorsi scolastici offerti dagli Istituti Superiori Paritari Olga Fiorini  – Marco Pantani: Liceo della Moda, Liceo Scienze Umane Progetto Spettacolo, Liceo Scientifico Sportivo, Istituto Tecnico Sistema Moda, Istituto Tecnico Grafica e Comunicazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore