Dalle canzoni di De Andrè all’indie rock di Too Tangled

La stagione live si apre con un tributo al cantautore genovese giovedì e fino a domenica propone serate con dj set e Too Tangled live

Generico 2017

La stagione live del Twiggy Cafè di Via De Cristoforis riparte giovedì 11 gennaio con un tributo a Fabrizio De Andrè, con Riccardo Marini (ore 21:30, ingresso libero) chitarra e voce. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati, che avranno la possibilità di ascoltare i successi, ma anche i brani meno conosciuti, del cantautore genovese.

Il 12 invece, appuntamento con Madsoundsystem dj-set; (ore 21:30, ingresso libero). Roberto “Robba” Ranghieri ha la capacità di mixare qualunque cosa ma da anni è specializzato in musica world, come balkan, cumbia, arab, afro, reggae, dub, swing, klezmer e folk, tutte contaminate da bassi ed elettronica. Ha condiviso il palco con Manu Chao (Monza e Cagliari), Gogol Bordello (Milano e Trezzo), Vinicio Capossela, Shantel, Boban Marcovic, Bombino, Caravan Palace, Dubioza Kolektiv e tanti altri ancora.

Si continua sabato 13 gennaio, per il nuovo anno di beat different; torna al Twiggy l’appuntamento della rassegna dedicata al “realdjing”! Per l’occasione alla console i 2 amici e collaboratori DJ Vigor e SL3000 (Simone Lanza) proporranno una selezione di musica Rap, Disco, Funk e derivati con i classici di tutte le epoche, dagli anni ’70 fino ai nostri giorni.

Domenica invece, spazio ai Too Tangled che suonano indie-electro rock e sono nativi di Ghent, Belgio. Roeland Vandemoortele (voce, chitarra, drumbeats) e Eva Buytaert (voce, violino, tastiere) si sono formati nel 2009 e hanno realizzato nel 2010 il loro album di debutto “The Magic Got Killed” (al n.1 nella top 5 del magazine di musica underground OOR), il loro secondo album nel 2012 “Where The Echoes Die” (Best album primavera 2013 per il magazine De Standaard), entrambi accolti e apprezzati dalla stampa europea. Nel 2014 esce il loro terzo album “Stay Restless”. Al Twiggy presenteranno il nuovissimo album “Revel Revel” prodotto da Ian Davenport (Gaz Coombez, Band of Skulls, Supergrass, Radiohead).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore