Il derby del ghiaccio sorride al Varese

Bandits vincenti al PalAlbani contro il Como: ora sono terzi nel girone che assegna due posti playoff

fabio rigoni hockey ghiaccio bandits varese

Varese piange sul campo da calcio ma sorride sulla pista ghiacciata dell’hockey: il terzo derby stagionale di campionato sorride infatti ai Bandits che battono il Como nella terza giornata del “relegation round”, il girone a sei squadre che mette in palio due posti per i playoff di Italian Hockey League.

Al PalAlbani i gialloneri mettono fieno in cascina con un ottimo primo tempo, chiuso avanti 3-1, rischiano qualcosa nel finale ma escono vincitori (4-3 il punteggio) dal match, anche con tre punti pesanti in tasca. Con questo successo la squadra di Cacciatore scavalca proprio il Como ed è terza nel gironcino alle spalle di Ora e Alleghe, con le Civette che hanno battuto la capolista.

Lo score dei marcatori, aperto dal comasco Gardiol, si tinge presto di giallonero: il pareggio arriva dal bastone di Rigoni (anche due assist per lui) appena 15″ dopo la rete ospite, il vantaggio è invece opera di Privitera in superiorità mentre il terzo gol varesino è di Andreoni appena prima della sirena del 20′. Con questo vantaggio i Bandits sono entrati nel terzo centrale con una certa sicurezza, anche se le numerose penalità subite hanno messo a dura prova la retroguardia. Ci ha pensato però Teruggia, con l’uomo in più, a siglare un provvidenziale 4-1.
Provvidenziale perché il Como nell’ultimo periodo ha cercato l’assedio alla gabbia difesa da Bertin e nel giro di 4′ ha accorciato due volte, sfruttando le superiorità numeriche (Vallazza e Ricca i marcatori). Ma nel gioco continuamente spezzettato da falli e penalità, i Bandits hanno comunque saputo fare argine ai tentativi ospiti e sono usciti vincenti dal derby.

Il Varese ha ora quattro giorni di tempo per preparare al meglio il prossimo turno: giovedì – ancora in via Albani – arriva infatti il Chiavenna, penultimo ma sempre pericoloso negli scontri diretti. I verdeblu hanno battuto ai rigori il Feltre ma sono tagliati fuori dalla lotta playoff: motivo in più per cercare bottino pieno.


Bandits Varese – Hockey Como 4-3 (3-1, 1-0, 0-2)

Marcatori: 5’54” Gardiol (C – Penna, Cordin), 6’09” Rigoni (V), 13’09” Privitera (Andreoni, Rigoni), 19’48” Andreoni (Privitera), 33’12” Teruggia (Andreoni, Rigoni), 42’29” Vallazza (C – Penna, Michelin-S.), 43’29” Ricca (C – Tilaro)

Varese: Bertin (Broggi); Rigoni, Cesarini, Barban, Papalillo, Mazzacane E., Cortenova; Andreoni, Teruggia, Privitera, Di Vincenzo, Mazzacane M., Sorrenti, Odoni, Rizzo, Malacarne, Merzario, Principi, Borghi P. All. Cacciatore.
Arbitri: Bettarini e Moschen (Gallo e Abram).
Note. Penalità: Varese 18′, Como 12′. Spett.: 200 circa.

CLASSIFICA (Rel. Round – 3a giornata)
Ora 17; Alleghe 15; VARESE 13; Como 11; Chiavenna 8; Feltre 2.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore