Devastano l’autolavaggio in cerca di soldi, arrestati

Un 33enne e un 24enne sono stati colti in flagrante mentre cercavano di rubare nel gabbiotto, dopo averlo distrutto

commissariato busto arsizio polizia

Devastano l’autolavaggio di viale Borri in cerca di soldi ma riescono a rubare solo un piumino e si fanno arrestare poco dopo. Il fatto è avvenuto la sera del 6 gennaio quando un 33enne e un 24enne pakistani si sono introdotti all’interno del gabbiotto dell’autolavaggio dopo aver rotto una vetrata e aver forzato una porta.

L’atto non è passato inosservato agli automobilisti in transito sulla strada e uno di loro ha chiamato il numero unico dell’emergenza 112 che  ha inviato sul posto una volante del Commissariato di Busto Arsizio.

Quando gli agenti sono giunti sul posto hanno trovato i due ladri ancora in azione che, alla vista dei poliziotti, hanno tentato una disperata fuga a piedi conclusasi con il loro arresto. Ingenti i danni arrecati alla struttura.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore