Domenica di esercitazioni in funivia

Una quindicina di operatori del soccorso alpino ha simulato un’evacuazione

esercitazione cnsas 14 gennaio 2018

L’intervento tecnico è una specialità del Soccorso Alpino, e gli uomini di Varese sono chiamati a saper intervenire in caso di problemi: in provincia sono presenti due impianti a fune, Curiglia con Monteviasco e Laveno Mombello.

Galleria fotografica

esercitazione cnsas 14 gennaio 2018 4 di 39

Proprio per questo nella giornata di ieri, domenica 14 gennaio una quindicina di operatori del CNSAS si sono dati appuntamento sul lago Maggiore per una grande esercitazione che ha messo in moto la macchina dei soccorsi con l’obiettivo di testare le tecniche per l’intervento su di un impianto bloccato.

È stata difatti simulata nel corso della giornata un’evacuazione dell’impianto del Sasso del Ferro, a Laveno Mombello.

In tutto sono stati impiegati una quindicina di specialisti che con corde, caschetti e tutto l’apparato tecnico del caso hanno “scalato” la struttura e raggiunto i punti di intervento.

Complice la bella giornata, l’esercitazione è riuscita, vedendo impegnati gli uomini del Soccorso alpino dalle 8.30 fino alle 14.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

esercitazione cnsas 14 gennaio 2018 4 di 39

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore