Escursione con le ciaspole al monte Todano

Proposto dal Cai un imperdibile itinerario ad anello nel Parco Nazionale della Val Grande

Avarie

Domenica 21 gennaio il CAI Luino propone una bella escursione con le ciaspole con itinerario ad anello nel Parco Nazionale della Val Grande. Si inizia dalla Cappella Fina m. 1102 e raggiunge il Monte Todano m. 1667, passando per il Pian Cavallone m. 1564 e dal suo nuovo Rifugio.

Dalla vetta del Monte Todano  si apre di fronte ai nostri occhi un'ampio panorama sui Corni di Nibbio, sul Proman, sul Monte Rosa e su parte dei 4000 Vallesani. Il ritorno si effettuerà passando dal Pizzo Pernice m. 1506 e successivamente dalla Testa del Cremisello m. 1276, per ritornare a chiudere l’anello a Cappella Fina.​ Il monte Todano  o I Balmil come viene anche chiamato è un itinerario molto suggestivo per la sua posizione privilegiata sul Lago Maggiore, un ampio panorama sulle
cime del Verbano e sulla Val Grande.

Il sentiero non presenta particolari difficoltà ed il dislivello non troppo impegnativo ne fanno una piacevole camminata. Accompagnano l’escursione i soci:
Giancarlo e Rosaria​
Tempo dell’escursione 5 ore – Dislivello m. 750 circa – Difficoltà WT2
Percorso stradale: Luino/Laveno M./Verbania/Miazzina/Alpe Pala​

Programma
​Ritrovo ore 7.10 Luino Porto Nuovo Lido
Partenza da Luino ore 7.15
​Partenza traghetto da Laveno M. ore 8.05
Pranzo al sacco
Gita gratuita con condivisione spese auto e traghetto
Assicurazione: ogni partecipante alla passeggiata è responsabile della propria incolumità.
Informazioni e adesioni:
CAI Luino via B. Luini 16 tel/fax 0332 511101; e-mail cailuino@cailuino.
Informazioni Turistiche Luino – via della Vittoria 1 Luino – tel. 0332-530019; e-
mail iatluino@provincia.va.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore