Gioielli da donna: consigli per un regalo last-minute perfetto

San Valentino, il giorno degli Innamorati, è vicino. Nella speranza di scaldare il cuore della persona amata, un gioiello può essere il regalo perfetto

vario

San Valentino, il giorno degli Innamorati, è vicino. Nella speranza di scaldare il cuore della persona amata, mentre fuori fa ancora freddo, le temperature rigide riportano alla mente gli inverni antichi, quelli dei fasti di un’Italia ricca e felice, dove il problema principale era riuscire ad accaparrarsi l’ultima novità pubblicizzata in tv. I recenti anni sono stati tempi duri, ma Varese ha reagito con orgoglio e fermezza. Ora che il peggio è alle spalle è giusto tirare il fiato, godersi un po’ di spensieratezza e romanticismo, soprattutto nel giorno dove è il protagonista in assoluto è l’Amore.

San Valentino è pronto a scoccare le proprie frecce e a ispirare gli eterni indecisi che rimandano l’acquisto del dono all’ultimo giorno o, ancora peggio, all’ultima ora. Generalmente le donne si lasciano sfuggire qualche mezza parola tra una chiacchiera e l’altra. Prestando attenzione nei mesi e nelle settimane precedenti a San Valentino, qualche buona soluzione la si trova. Può capitare, tuttavia, che non si colgano le indicazioni oppure non arrivino proprio. In questo caso scegliere un presente può rivelarsi un’impresa più ardua del previsto, ma azzeccando quello giusto si fa un figurone.

Come fare quindi a non sbagliare? All’apertura del regalo, in generale previsto dopo una cena romantica a lume di candela, manca ancora qualche giorno e nello sprint finale si possono compiere sempre grandi imprese. Chi ha già le idee chiare deve solo mettersi in moto e recarsi in negozio. Chi invece brancola nel buio e non ha idea dei desiderata del proprio partner potrebbe ripiegare su qualcosa di classico ma evergreen.

Nel caso dell’universo femminile la scelta è semplice ma efficace: parafrasando un celebre spot possiamo dire che i gioielli donna sono per sempre. Per chi è in vena di un regalo impegnativo (in termini sentimentali, non necessariamente economici) può anche pensare ad un anello. Attenzione però, bisogna conoscere bene la dolce metà oppure si rischia l’effetto-boomerang. Per andare più sul sicuro ci sono orecchini, collane e bracciali che permettono di fare sempre bella figura. I prezzi di Breil sono accessibili ed il design rende questo regalo last-minute decisamente apprezzato.

L’ecommerce è facilmente navigabile e permette di visionare più di 700 prodotti, ma se ci concentriamo solo sui preziosi per la donna troviamo in listino oltre 100 gioielli. La varietà è notevole ed è possibile coprire una grande varietà di gusti. Se la vostra compagna ama accessori vistosi potete scegliere lunghi pendagli, mentre se preferisce qualcosa di più sobrio c’è altrettanta disponibilità.

San Valentino, come qualsiasi ricorrenza da celebrare con un regalo, non deve diventare un’ossessione oppure si rischia di non riuscire a godersi il momento di festa. Non a caso esiste il cosiddetto Stress da Regali che raggiunge il suo culmine a Natale. Dicembre è un mese frenetico: scadenze lavorative incombenti, cene da organizzare e regali da impacchettare: evitiamo di trasformare San Valentino nel nuovo Natale. Tutte le attività portano a concentrarsi molto sugli altri e poco su noi stessi. Per questo il primo passo è quello di ricordarsi che esistiamo. Prendersi un momento di pausa per rimettere insieme le idee diventa fondamentale e gratificarsi con un piccolo pensiero è un grandissimo aiuto.

Se il clima lo permette, uscire a passeggiare tra le vetrine nel weekend è un modo per scegliere il regalo e allo stesso tempo svagarsi e staccare la spina. Durante la settimana, invece, diventa difficile conciliare tempo libero e lavoro. In questo senso internet viene in soccorso: navigare tra le vetrine online può essere un modo semplice e comodo per scegliere il dono per San Valentino e scoprire tante nuove offerte. E se non c’è nulla di proprio gradimento, allora vale la pena concentrarsi sui gioielli. Che non si sbaglia mai.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore