Giovani democratici in piazza per la cittadinanza ai bambini nati in Italia

Con il gruppo anche diverse associazioni della città: Sharazade, Mediazione e Integrazione, Donne Immigrate, Ubuntu, Comunità Ecuadoregna, Comunità Pakistana, Nepalese e Senegalese

Giovani democratici in piazza

Decine le persone che hanno partecipato alla manifestazione per la concessione della cittadinanza italiana ai bambini nati in Italia, organizzata dai Giovani Democratici e diverse altre altre realtà, tra cui: Sharazade, Mediazione e Integrazione, Donne Immigrate, Ubuntu, Comunità Ecuadoregna, Comunità Pakistana, Nepalese e Senegalese.

«Circa 80 persone, fra cui moltissimi bambini, in piazza per chiedere alle istituzioni l’approvazione di una legge più inclusiva per la concessione della cittadinanza italiana – raccontano gli organizzatori -. A seguito dell’intervento del segretario dei Gd di Varese Michelangelo Moffa e dell’organizzatrice dell’evento Nisrine Naouiri, hanno preso parola i ragazzi delle associazioni coinvolte, nati in italia da genitori stranieri o residenti nel nostro paese da moltissimi anni senza avere riconosciuta la cittadinanza italiana. I ragazzi hanno parlato dell’importanza che riveste per loro il riconoscimento della cittadinanza italiana, il loro sentirsi parte della nostra comunità e della nostra patria; e i disagi che devono affrontare a causa del loro essere considerati stranieri. Al termine della manifestazione i bambini hanno fatto volare i palloncini bianchi rossi e verdi, a simboleggiare la speranza verso un Italia inclusiva e aperta».

«Sono molto contenta della partecipazione che ha riscosso la nostra manifestazione, credo che una legge migliore sul diritto di cittadinanza sia un vantaggio non solo per gli stranieri ma anche per gli italiani, speriamo che nei prossimi anni il nostro Paese faccia questo passo in avanti». Il segretario cittadino, Michelangelo Moffa si è così espresso riguardo alla manifestazione: «È stato un bel pomeriggio di condivisione e di speranza, molte testimonianze dei ragazzi che hanno parlato sono state quasi commoventi, tutti hanno detto di sentirsi fortemente Italiani e di voler fare parte della nostra comunità, condividendo i nostri valori. Credo sia un passo importante da fare per il nostro paese, e spero che nei prossimi anni, grazie anche al lavoro del nostro partito, si riuscirà a fare».

Sulla manifestazione è intervenuta poi anche la Lega Nord con un comunicato stampa a firma del Consigliere regionale della Lega Nord, Emanuele Monti: «Mentre la Lega lotta ogni giorno per il nostri popolo, oggi a Varese il PD fa una manifestazione in favore dello iu ls soli e dei “migranti”. La consolazione è che erano sì e no ‘quattro gatti».

Questo il commento del Consigliere regionale della Lega Nord, Emanuele Monti, sulla manifestazione promossa dai giovani del Partito Democratico oggi pomeriggio a Varese.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore