Gli ascensori del cimitero torneranno a funzionare entro fine febbraio

Stanziato 150.000 euro per intervenire sugli impianti che sono fuori uso da tempo nel cimitero principale della città

ascensore guasto cimitero busto

Sono ormai anni che tanti bustocchi non pregano sulle tombe dei loro cari. Non perchè non vogliano ma perchè non possono. Gli ascensori che consentono di raggiungere il primo piano dei loculi nel cimitero principale della città sono infatti fuori servizio da tempo. Ma lo rimarranno ancora per poco.

Entro la fine di febbraio torneranno infatti tutti a funzionare regolarmente. Ad annunciarlo è stato il sindaco Emanuele Antonelli durante l’ultimo consiglio comunale, spiegando che «i lavori inizieranno a febbraio e finiranno nel giro di qualche settimana».

Il costo dell’intervento ammonta a 150.000 euro, fondi che sono stati trovati tra le pieghe del bilancio comunale come avanzo di amministrazione. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore