Hollis, addio ufficiale: giocherà a Bergamo

L'incontro di giovedì sera tra il giocatore e Coldebella ha portato alla rescissione del contratto. Campani all'Orlandina, Touré a Torino

Openjobmetis Varese - Dolomiti En. Trento 93-66

Si è risolto in modo consensuale il rapporto tra Damian Hollis e la Pallacanestro Varese. Il giocatore americano era presente ieri sera al PalA2a dove si è incontrato con il dg della Openjobmetis Claudio Coldebella, dopo il termine dell’allenamento della prima squadra.

Si è trattato dell’ultimo atto su un rapporto mai davvero sbocciato tra l’ala ex Biella e Cantù e il coach biancorosso Attilio Caja. Rapporto che dopo un discreto avvio aveva portato il tecnico a utilizzare sempre meno Hollis, il quale comunque sul campo ha offerto sempre meno.

Hollis è diretto verso Bergamo (all’incontro di Masnago era presente anche Ferencz Bartocci, dirigente della squadra), squadra che sta lottando per la salvezza nel girone Est di Serie A2: prenderà il posto del lungo danese Zoran Bergstedt ed ha strappato un ingaggio importante. Il suo esordio con gli orobici dovrebbe già avvenire domenica 28 sul campo della Tezenis Verona. Per l’americano l’A2 italiana è già stata terreno di caccia: nel 2016 fu protagonista della promozione di Brescia ed Mvp delle finali.

Il suo posto nel roster della Openjobmetis è invece stato preso da Siim-Sander Vene, il giocatore estone che ha esordito a Cremona e che è stato molto positivo nella vittoria ottenuta nell’ultimo turno a Venezia.

EA7 Milano - Openjobmetis Varese 79-71
Luca Campani

MERCATO – CAMPANI E TOURÈ

Ritrova una squadra Luca Campani, il pivot reggiano che ha trascorso le ultime due stagioni alla Openjobmetis ma che in questo campionato era senza ingaggio a causa anche dei continui problemi al ginocchio che ne hanno minato la carriera. Campani è stato messo sotto contratto dalla Betaland Capo d’Orlando dove ritrova l’ex play biancorosso Eric Maynor.
La Serie A riapre le porte a un altro giocatore varesino, Emmy Touré, playmaker nato ad Angera e cresciuto nella Robur et Fides dove ha anche giocato da senior nell’ultimo spezzone del 2014-15.
Touré, già in A con Milano (con cui ha formalmente vinto lo scudetto 2014 pur giocando pochi scampoli di gara) andrà a Torino per sostituire Davide Parente. Allenatore della Fiat è ora Carlo Recalcati dopo le dimissioni di Banchi.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore