Incendio di Corteolona, le richieste di Coldiretti

"Tutelare la salute e rimborsare i danni alle imprese". Così l'associazione di categoria

L'incendio di Corteolona 4 gennaio 2018

Occorre adottare tutti gli accorgimenti a tutela della sicurezza e della salute, accertare le responsabilità e rimborsare i danni diretti ed indiretti alle imprese.

E’ quanto afferma la Coldiretti Lombardia in merito all’incendio scoppiato nel capannone abbandonato a Corteolona e Genzone (Pavia), alla luce della valutazione degli specialisti dell’Arpa che segnalano un “impatto significativo” delle diossine sulla qualità dell’aria nella fase acuta dell’incendio e invitano a limitare la permanenza all’aperto e a sospendere la raccolta ortofrutticola.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore