Incidente sulla neve: muore un giovane di 34 anni

Sono ancora al vaglio degli inquirenti le cause della morte di un giovane che stava praticando snowboard nella stazione sciistica di Carì. Il suo corpo ritrovato in una zona fuoripista

carì piste da sci

Tragico incidente sulle nevi di Carì in Canton Ticino. La Polizia cantonale ha ritrovato attorno alla 1.30 della notte scorsa il corpo senza vita di un giovane di 34 anni.

La vittima, che risiedeva nel Bellinzonese è stato rinvenuto in zona Val d’Amera (fuori dalle piste demarcate). Le ricerche dell’uomo, che si trovava a Carì per praticare snowboard, erano scattate in tarda serata quando la Polizia è stata allertata da un famigliare della scomparsa.

Unitamente alla Polizia cantonale alle ricerche hanno partecipato la Rega, la colonna del soccorso alpino svizzero con l’attivo supporto del personale degli impianti sciistici. Grazie ad un sorvolo in elicottero è stato possibile individuare e successivamente recuperare il corpo senza vita dell’uomo.

L’infortunio letale, le cui cause saranno appurate dall’inchiesta di polizia, si è verificato fuori dalle piste delimitate.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.