La Befana dei vigili del fuoco porta i doni ai bimbi in ospedale

Una bella sorpresa per i piccoli pazienti dei reparti di pediatria. Tappa anche alla comunità Casa Gialla di Busto

La Befana dei Vigili del fuoco

Arriva la Befana, anche in ospedale. Una bella sorpresa, per i bambini ricoverati nei reparti di pediatria (e non solo) di Varese, Busto e Gallarate, che hanno visto arrivare i doni portati dalla Befana e dai vigili del fuoco, che hanno tirato fuori per l’occasione anche l’autoscala.

Galleria fotografica

La Befana dei Vigili del fuoco 4 di 24

Come ogni anno, a rallegrare la giornata di festa ci hanno pensato e l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco oggi presieduta da Riccardo Comerio e il Comando Provinciale di Varese guidato dall’ingegner Albanese.

A Varese la Befana si è arrampicata con l’autoscala fino in cima all’ospedale del bambino Del Ponte (qui la galleria di foto inviate dal lettore Marco Ripamonti).

FOTO – L’arrivo della Befana al Del Ponte

Mentre ben tre sono state le tappe nel Sud della provincia, con la squadra di Busto guidata dal capo reparto Dario Corbetta: i vigili del fuoco e la Befana si sono presentati prima alla comunità Casa Gialla Onlus, poi sono corsi all’ospedale di Busto per rispettare l’impegno con i bambini ricoverati in pediatria e a Malattie Infettive e infine hanno risposto alla chiamata dal Sant’Antonio Abate di Gallarate, consegnando anche qui il carico di regali. E in ogni luogo la visita curiosa ha portato un po’ di allegria nei reparti (che sono anche luoghi di sofferenza) e ha scatenato anche i genitori impegnati a fare foto con la vecchina che porta i regali.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 06 gennaio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Befana dei Vigili del fuoco 4 di 24

Galleria fotografica

Befana al Ponte 4 di 4

Galleria fotografica

Befana 2018 al Del Ponte 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore