La Casa di Nando: “Un Sindaco che non ci rappresenta”

Nota dell'Associazione di Volontariato Culturale di Gazzada Schianno

cristina bertuletti

Riceviamo e pubblichiamo

Come persone civili e democratiche e come associazione, siamo disgustati e prendiamo le distanze, in modo netto e deciso, da una frase del genere, semplicemente vergognosa, che “qualifica”, ancora una volta, la persona che l’ha scritta, del tutto indegna di rappresentare una istituzione di questo paese. Poiché la “signora” non si riconosce in tale Istituzione, noi non ci sentiamo rappresentati da lei.

La Casa di Nando – Associazione di Volontariato Culturale Gazzada Schianno

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore