La Lega tra il Movimento 5 stelle e CasaPound

Un Carroccio sempre più nazionale dove scompaiono il Nord e la Padania e dove anche l'account di Twitter diventa @legasalvini. Ironia della sorte subito sotto c'è poi Grande Nord

Generiche

Mattinata di lavoro al Viminale per la presentazione dei loghi e dei programmi dei partiti e delle coalizioni. Una discreta fila anche se ci sarà tempo fino a domenica per adempiere a uno dei primi passaggi obbligati prima del voto del 4 marzo.

Delle curiosità abbiamo parlato in un altro articolo. Colpisce la collocazione in cui si ritrova la Lega, messa in mezzo al Movimento 5 Stelle alla sua sinistra e CasaPound alla sua destra.

Matteo Salvini non dovrebbe avere da ridire. Lui probabilmente avrà a favore la maggioranza del suo partito. Chissà però tanti leghisti doc come vivranno il fatto che questa giornata ora rende ufficiali due cose: dal logo scompaiono definitivamente il Nord e la Padania. L’altra novità riguarda il popolare social network dei cinguettii visto che l’account di Twitter diventa @legasalvini.

Ironia della sorte poi è il fatto che subito sotto il logo della Lega ci sia quello di Grande Nord che si richiama proprio alle istanze del Carroccio con la parole d’ordine “prima il Nord”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore