Le modifiche alla circolazione Trenord dopo il deragliamento

Ecco tutte le indicazioni di Trenord per i viaggiatori sulle linee che hanno subito modifiche a seguito del deragliamento tra Milano e Treviglio

I lavori nella stazione FS di Busto Arsizio

Ci vorrà ancora del tempo per riattivare la linea ferroviaria tra Milano e Treviglio dove giovedì 25 gennaio si è verificato un grave deragliamento. Proprio per questo motivo fino alla riattivazione della circolazione Trenord ha diffuso le alternative di viaggio da utilizzare per le linee coinvolte.

Per prima cosa i treni delle linee S5 Varese-Milano-Treviglio e S6 Novara-Milano-Treviglio arrivano e partono da Milano Porta Garibaldi superficie. I viaggiatori sono comunque autorizzati a utilizzare i mezzi ATM con titolo di viaggio Trenord. La fermata consigliata è Cassina de’ Pecchi sulla linea verde M2. Da quella stazione e fino a Treviglio è stato istituito un servizio di autobus sostitutivi con fermate intermedie a Cassano d’Adda, Trecella, Pozzuolo Martesana, Melzo e Vignate.

Per chi invece, una volta arrivato a Treviglio, dovesse continuare il viaggio verso Brescia, Verona o le stazioni intermedie è possibile prendere i treni regionali, che circolano solo fra Brescia e Treviglio. Per raggiungere Bergamo è possibile utilizzare la linea Milano-Bergamo via Carnate o raggiungere Treviglio con i bus sostitutivi e poi prendere i treni della linea Bergamo-Treviglio. Per raggiungere Cremona è infine possibile utilizzare la linea Milano Mantova. Da Cremona per le destinazioni intermedie è possibile prendere i treni della linea Brescia-Cremona o Treviglio-Cremona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore