Luca Chirico inizia l’anno con il colpo di pedale giusto

Il 25enne di Porto Ceresio è quarto nella seconda tappa della Vuelta al Tachira. E in salita potrebbe farsi notare di nuovo

luca chirico ciclismo

Prima corsa dell’anno e primo piazzamento di rilievo per Luca Chirico, il 25enne corridore che nella stagione 2018 è tornato a gareggiare per una squadra italiana (la Androni Sidermec Bottecchia) dopo un “esilio” con la formazione turca della Torku Sekerspor. Foto da vueltaaltachira.com

Chirico ha ottenuto un ottimo quarto posto nella seconda frazione della Vuelta al Tachira, corsa a tappe venezuelana alla quale prende parte anche il team italiano del vulcanico gm Gianni Savio, da sempre molto attento al mondo del ciclismo latinoamericano.

Il corridore di Porto Ceresio ha azzeccato l’azione giusta che gli ha permesso di arrivare al traguardo con un drappello di compagni di fuga. La tappa è andata al venezuelano Pedro Antonio Gutierrez, mentre Chirico ha chiuso, appunto, quarto a 10″ dal vincitore che è anche l’attuale leader della classifica. Il varesino invece è quinto della generale.

Bello però segnalare che sia la prima sia la terza frazione siano andate a un altro corridore italiano, compagni di Chirico nell’Androni-Sidermec (il main sponsor, tra l’altro, è di un imprenditore di Angera, Mario Androni). Si tratta dello sprinter Matteo Malucelli, forlivese di 24 anni, che ha piazzato la sua volata vincente per ben due volte. Vediamo se per Chirico ci saranno altre possibilità nelle prossime tappe, in particolare quelle che prevedono salita, il terreno preferito del corridore varesino. La Vuelta al Tachira si concluderà il prossimo 21 gennaio.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore