Manca il capotreno per entrare in Italia, il treno si ferma al confine

Frontalieri-pendolari bloccati alla stazione di valico nella serata di mercoledì, soppressa una corsa per Varese. Il capotreno italiano bloccato per un guasto su altro treno

svizzera generiche

Decine di frontalieri-pendolari bloccati a Stabio: il treno S40 Bellinzona-Varese è arrivato regolarmente a Stabio alle 17.36, diretto alla città giardino. Ma alla stazione di confine si è fermato: mancava il capotreno, fornito da Trenord, bloccato per un guasto a un’altra corsa.

La spiegazione sulla «mancanza del personale viaggiante» è stata data anche all’altoparlante della stazione di Stabio, provocando una (comprensibile) irritazione nei viaggiatori. Trenord spiega che il capotreno non è arrivato al confine perché rimasto bloccato da un altro guasto, che ha interessato un convoglio che si trovava in viaggio in Svizzera. Insomma, una serie di disagi a catena.

In ogni caso, il risultato è stato questo: viaggiatori sulla banchina, costretti ad attendere il treno successivo, che è stato fatto arrivare sulla banchina normalmente riservata ai treni direzione Mendrisio-Lugano, dal momento che il binario verso Varese era occupato dal treno “arenatosi” per mancanza di personale.

«Su sette minuti di viaggio 35 minuti di ritardo» commenta sconsolato un neo-utente della ferrovia. Purtroppo chi ha scelto la nuova ferrovia segnala di aver già avuto a che fare con soppressioni di corse. E le Ferrovie Svizzere, settimana scorsa, hanno anche segnalato i problemi nella gestione congiunta del “passaggio di frontiera”, legate soprattutto alla documentazione per il personale (va detto che il sistema ferroviario prevede una certa rigidità, a garanzia di sicurezza). Ai viaggiatori non resta che sperare che i disagi siano legati a questo periodo di “rodaggio” e che in futuro il servizio sia più regolare.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Già finito l’idillio baci, abbracci e festicciole dello scorso weekend?
    Ah ah ah ah …come sto ridendo di gusto….chi si loda si imbroda. Benvenuti in TreNord….nota agenzia di marketing e di eventi mondani.

Segnala Errore