Maxi sequestro di marroni di Cuneo… a Saronno

Il venditore era privo di licenza e il prodotto era in un pessimo stato di conservazione

Maxi sequestro di marroni di Cuneo... a Saronno

Settantasette sacchi da 5 chilogrammi di marroni di Cuneo sono stati sequestrati nella giornata di domenica dagli agenti della polizia locale di Saronno. L’operazione, coordinata dal vicecommissario Michele Speciale, è stata eseguita nella tarda mattinata.

La pattuglia si è accorta con un controllo realizzato in via Galli, alle porte della città, che non solo il venditore svolgeva la propria attività in una zona interdetta ma era privo di licenza. In più i prodotti, marroni di Cuneo, erano in un pessimo stato di conservazione. Così è scattato il sequestro della merce, tutta mandata al macero, e una sanzione da 3 mila euro per l’ambulante privo di licenza.

I controlli vengono realizzati periodicamente sugli ambulanti per verificare il rispetto della normativa ed anche per controllare lo stato di conservazione dei prodotti tutelando i consumatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.