Modifiche al programma della Gioeubia

Confermato l'evento anche in caso di maltempo. Unica modifica: lo spostamento del luogo della risottata

gioeubia 2017 busto arsizio

Neanche la pioggia può fermare la festa tradizionale più attesa dell’anno, la Giöbia.

Le previsioni meteorologiche che annunciano maltempo per domani, 25 gennaio, impongono solo un piccolo cambiamento nel ricco programma della giornata: lo spostamento della risottata da piazza san Giovanni a via Milano.

Gli organizzatori sfrutteranno infatti i portici della via Milano per l’allestimento dei tavoli e predisporranno anche dei gazebo per ampliare gli spazi coperti a disposizione dei tanti bustocchi che non vorranno rinunciare a festeggiare la Giöbia con la tradizionale cena conviviale a base di risotto con la luganiga.

Appuntamento quindi in via Milano alle 19.30 per gustare il piatto tipico della festa, accompagnato da un bicchiere di vino rosso e dalle chiacchiere: per ogni porzione di risotto verrà chiesto il pagamento di almeno due Euro e di un Euro per il vino.

Nessuna variazione di programma invece per le esposizioni delle Giöbie in piazza santa Maria e per il falò in programma alle 19.00 in via Einaudi.

«Busto non può rinunciare alla Giöbia – afferma Paola Magugliani, assessore allo sviluppo del territorio – insieme al Distretto del Commercio, al Comitato Commercianti Centro Cittadino e all’Ascom abbiamo trovato una soluzione che permetterà a tutti di partecipare alla festa».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore