Notte di lavoro per i Carabinieri, e manette per un pregiudicato

Nella notte tra San Silvestro e Capodanno, i Carabinieri di Busto Arsizio hanno effettuato controlli straordinari sulle strade della città

carabinieri controlli posto di blocco notte generica

Notte di lavoro per i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio che, come di consueto, tra San Silvestro e Capodanno hanno intensificato i servizi di controllo del territorio.

Proprio grazie a questa attività, nella notte, è stato arrestato un pregiudicato 35enne di Lonate Pozzolo. L’uomo era stato fermato per un normale controllo stradale alle porte della cittadina, ma verificando le sue generalità i Carabinieri hanno scoperto che risultava colpito da provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Busto Arsizio, in seguito a ripetute evasioni commesse in un periodo di detenzione domiciliare. Al termine formalità di rito, l’uomo è stato portato in carcere a Busto Arsizio a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Nel corso della sola nottata tra il 31 dicembre e il 1° gennaio sono state controllate 61 auto e  identificate 81 persone, 18 delle quali con cittadinanza straniera.

Sempre nel corso dei controlli i Carabinieri hanno fermato un 32enne di Olgiate Olona, trovato al volante in stato di ubriachezza. L’uomo, impiegato e pregiudicato, era in evidente stato ebbrezza alcolica e si è rifiutato di sottoporsi alla prova dell’etilometro. Per lui ritiro della patente e denuncia a piede libero.

Infine un 40enne di Busto Arsizio è stato denunciato in stato di libertà per violazione del “coprifuoco” impostogli da un precedente provvedimento del Tribunale di sorveglianza di Busto Arsizio. L’uomo, in regime di sorveglinza speciale, aveva l’obbligo di restare presso il proprio domicilio dalle 21 alle 6 del mattino, ma alle 3.45 è stato “pizzicato” dai Carabinieri nelle vicinanze di un locale pubblico della città.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore