“Oltre i cento passi”, incontro con Giovanni Impastato

Il circolo Quarto Stato accoglie venerdì il fratello di Peppino Impastato, nel solco di un nuovo impegno contro la mafia

giovanni impastato rifondazione comunista

Venerdì 2 Febbraio. Incontro con Giovanni Impastato, autore del libro “Oltre i cento passi” e fratello di Peppino. 

«Presenta e modera Gino Marchitelli. Scrittore, giallista, compagno, elettricista e amico da cui è partita l’idea per questo bellissimo e intenso appuntamento di cui il Circolo e la Cooperativa sono ovviamente orgogliosi di ospitare».

L’AUTORE

Giovanni Impastato è fratello minore di Peppino. Ha raccolto l’eredità e portato avanti la lotta che il fratello aveva cominciato a intraprendere.
La sua voce accorata e sincera racconta il conflitto di chi ha vissuto la mafia e l’antimafia all’interno delle mura domestiche, e la battaglia nel nome della legalità e della verità.

IL LIBRO

Oltre i cento passi. È la primavera del 1977 quando Peppino Impastato, inaugura Radio Aut, una radio libera. Da Cinisi, Peppino scuote la Sicilia denunciando i reati della mafia e l’omertà dei suoi compaesani. Una voce talmente potente che la notte tra l’8 e il 9 maggio 1978, viene fatta tacere per sempre.
Ma la voce di Peppino da allora non ha mai smesso di illuminare la strada.

* * *

PROGRAMMA DELLA SERATA

dalle 19.30 possibilità di cenare con il menù del giorno o con il ricco menù del Circolo
dalle 21.30 Presentazione di “Oltre i cento passi” di e con Giovanni Impastato

L’ingresso al Circolo Quarto Stato è sempre LIBERO, GRATUITO e CONSIGLIATO

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA PER LA CENA

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore