“Ombre di tormentosa memoria”, uno spettacolo per ricordare

Fabiano Bramini sul palco del Teatro del Popolo, nell'evento promosso dal Comune per il Giorno della Memoria

Viaggio della Memoria

L’amministrazione comunale celebra il Giorno della Memoria proponendo alla cittadinanza uno spettacolo teatrale. “Ombre di tormentosa memoria – Testimonianze dai lager dello sterminio nazista” è il titolo della rappresentazione in programma sabato 27 gennaio (ore 21, ingresso gratuito) al Teatro del Popolo in via Palestro 5.

«L’anno scorso – spiega l’assessore alla Cultura Isabella Peroni – abbiamo ricordato l’Olocausto con la presentazione di un libro (“Vite segnate”). Quest’anno abbiamo voluto organizzare qualcosa di diverso, sempre con l’obiettivo di creare un momento di riflessione, attraverso un linguaggio differente, ovvero quello teatrale».

La scelta è ricaduta sulla messa in scena diretta da Fabiano Braccini. Si tratta di una «poetica rappresentazione», attraverso la quale l’autore rievoca, ricorda e onora le vittime della persecuzione nazista. Sul palco gli attori interpretano proprio loro, le vittime, «immaginando che alcune di esse emergano dal profondo della memoria di ognuno». Gli interpreti raccontano la storia della loro vita, prima e dopo l’internamento. «Ogni personaggio contribuirà a comporre, con una drammatica narrazione della propria atroce esperienza, il lugubre mosaico di un evento allucinante nella storia dell’umanità».

Tutti gli eventi del Giorno della Memoria 2018

Domenica 28 alla mattina (ore 11) al cimitero maggiore di viale Milano avrà invece luogo la celebrazione a cura dell’Anpi Gallarate, che proponeo collabora a una serie d’iniziative in questi giorni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore