Il Pd denuncia: “Troppi asli nido in sofferenza per l’inadempienza di Regione”

Luca Gaffuri è intervenuto in Aula nell’ambito dell’interrogazione sulla misura “Nidi gratis 2017-2018”

asilo nido

Troppe strutture che lavorano con il sistema regionale si trovano, per inadempienze di Regione Lombardia, a fare “da banca”, aspettando di essere rimborsate e spesso andando in sofferenza” così il consigliere regionale Pd Luca Gaffuri è intervenuto in Aula nell’ambito dell’interrogazione sulla misura “Nidi gratis 2017-2018”, presentata dal Pd per sapere quali siano le motivazioni per le quali i Comuni non hanno ancora potuto rendicontare la spesa a carico della misura in questione, ritardando così a loro volta l’erogazione dei fondi alle proprie strutture convenzionate.

L’incertezza e i ritardi della fase istruttoria stanno mettendo a rischio l’operatività delle strutture, hanno denunciato dal Pd. L’assessore Brianza ha ricostruito le fasi di attuazione della delibera che ha introdotto la misura nel luglio del 2017, assicurando una sua sistematizzazione e un incremento di risorse in funzione del numero di aderenti crescenti.

Abbiamo chiesto nello specifico quando avverranno i trasferimenti ai Comuni. La mia impressione è infatti che il sistema sia stato ingolfato in questi mesi e a farne le spese sono state purtroppo le strutture che ogni mese erogano il servizio avendo a proprio carico costi di personale, derrate e servizi vari”.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore