Piede d’Oro, serata di gala per lanciare il 2018

Questa sera - venerdì 19 - lo Spitz di Varese ospita la presentazione ufficiale della nuova stagione del circuito podistico

piede d'oro podismo

Manca poco più di un mese al via delle gare comprese nel “Piede d’Oro 2018”, il circuito podistico che ogni anno fa correre migliaia di appassionati in tutta la provincia.

Questa sera però – venerdì 19 gennaio – la competizione podistica a tappe viene presentata ufficialmente con una serata organizzata al ristorante Spitz di viale Valganna. Un evento che serve, tra le altre cose, a illustrare il calendario (QUI tutte le gare, con novità e differenze rispetto allo scorso anno) e a premiare gli iscritti che hanno conseguito il “100% PdO” e i vincitori delle classifiche “Top PdO”.

Sempre nel corso dell’appuntamento dello Spitz saranno consegnati i pettorali personalizzati della nuova stagione ai campioni in carica delle singole categorie di età.
Tra l’altro i presenti saranno informati delle caratteristiche delle quattro nuove gare inserite in calendario (il “Trofeo della Balena” di Brinzio, la “Arsalonga” di Arsago Seprio, la “Corri sotto la Rocca” di Angera e la “10 Km del Lago di Varese”) e di tutte le altre novità previste per la nuova stagione. Tra queste il rinnovamento dei punteggi del Top PdO, il chip di giornata e le attività legate al “nordic walking”.

La presentazione della cerimonia (a inviti: appuntamento alle 20,30, dalle 21 si comincia) sarà affidata ad Andrea Basoli e Nando Casu. E dopo il “rompete le righe” tutti i partecipanti potranno iniziare a preparare a dovere la prima gara dell’anno, la “Marciando per la Vita” che si disputa a Varese il 25 febbraio, nei rioni di Masnago, Avigno e Velate.

PIEDE D’ORO 2018Tutte le date

Piede d’OroTutte le notizie su VareseNews

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore