A piedi nudi nella tecnologia: s’impara sul pavimento interattivo

Grazie all'associazione dei genitori la Scuola Collodi di Cajello ha "inaugurato" sabato un nuovo strumento

Cajello

Un pavimento ad alta tecnologia, interattivo, facile da usare, per imparare e sperimentare. È la novità dell’asilo di Cajello, presentata nel corso dell’open day di sabato 13 gennaio. Una nuova dotazione ottenuta grazie agli Amici della Scuola dell’Infanzia Carlo Collodi.

«L’idea è nata scherzando con le maestre» spiega Emanuele Mulazzani, attivissimo presidente dell’associazione genitori. «Ci hanno girato un link dicendo che sarebbe stato bello avere il pavimento multimediale, ma noi lo abbiamo preso sul serio e abbiamo moltiplicato l’impegno per raggiungere l’ obiettivo. Il pavimento interattivo è uno strumento altamente tecnologico che permetterà ai bambini di imparare, giocando e stando in movimento, sarà uno strumento utile e all’avanguardia. Si divertiranno».

I genitori sono «molto soddisfatti» per aver fornito come ogni anno materiale didattico e contribuito a finanziare progetti per i bambini. «Questo è un po’ il fiore all’ occhiello delle nostre iniziative, ma di sicuro non sarà l’ ultima».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore