Polizia, controlli del territorio col sistema “Mercurio”

La polizia ha utilizzato una specifica tecnologia che permette di controllare le targhe in tempo reale

Avarie

Nella serata di ieri, 23 gennaio è stato effettuato un vasto servizio di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione dei reati di vario genere disposta dal vice questore vicario della provincia di Varese Leopoldo Testa, che ha predisposto uno strategico perlustramento in determinate zone della città di Varese che ha visto impegnate le volanti della questura e pattuglie del reparto prevenzione crimine di Milano.

Nel corso dell’operazione sono stati effettuati 11 posti di controllo, controllate 118 persone di cui 46 stranieri, controllati 869 veicoli in sosta ed in transito con il nuovo sistema multimediale “Mercurio”.

Questo sistema viene fissato sulla plancia della volante ed è costituito da un tablet (che può anche essere rimosso e utilizzato all’esterno), con schermo multi-touch da 10 pollici, e da una telecamera esterna, dotata di zoom ottico 36x, viene utilizzato per la video sorveglianza in mobilità e per il servizio di lettura automatica delle targhe (ANPR).

L’avanzatissimo sistema consente altresì di compiere direttamente accertamenti sulle persone fermate in strada, di leggere automaticamente le targhe delle autovetture in sosta ed in transito e di interrogarle direttamente con la banca dati delle forze dell’ordine; se il riscontro è positivo allora gli agenti possono intervenire all’istante. Non cessano dunque i controlli della Polizia di Stato volti a garantire un elevato livello di attenzione al rispetto delle norme vigenti.

I controlli ordinari e straordinari del territorio della città di Varese dimostrano che l’attenzione della Polizia di Stato è rivolta nei confronti dei trasgressori delle norme stabilite dal nostro ordinamento, al fine di mantenere l’ordinato svolgimento della vita democratica e così garantire ad ogni cittadino di esercitare i diritti e di godere delle libertà fondamentali riconosciute dalla nostra Carta Costituzionale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore