Rapina in farmacia per 50 euro, subito arrestato

L'uomo ha rapinato a volto scoperto la farmacia di Corso Moro a Varese. E' stato immediatamente individuato e arrestato

Operazione Ultimo Miglio: controlli di polizia a Varese

Questa mattina è avvenuta una rapina in una farmacia di Corso Moro ad opera di un uomo italiano che armato di coltello e a volto scoperto si è fatto consegnare un bottino di 50 Euro. (immagine di repertorio)

La Sala Operativa della Questura di Varese, dopo aver diramato la nota della rapina, appena compiuta, ed averne descritto l’autore, ha inviato tutte le pattuglie adibite al controllo del territorio per rintracciare il rapinatore fuggito a piedi. La pattuglia della Digos che si trovava nella zona ha individuato, in una via del centro, un uomo che rispondeva alla descrizione ricevuta e raggiunta dalle Volanti allertate, lo hanno fermato e identificato.

I dati riferiti circa l’abbigliamento corrispondevano esattamente alla descrizione fatta dai malcapitati e dal controllo effettuato è emerso che S.C. di anni 37, è un cittadino italiano senza fissa dimora, pregiudicato per reati contro il patrimonio e già destinatario di un Avviso Orale dal Questore di Verbania. Reo confesso, ha consegnato il coltellino occultato nella tasca dei pantaloni ed è stato arrestato e associato presso il Carcere di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore