Risse, furto e spaccio: serata movimentata per il Commissariato di Polizia

Venerdì sera a Gallarate è successo un po' di tutto, compresa una rissa durante la quale un ragazzo ha rischiato di perdere un occhio

Ladro di Disaronno per seminare la polizia, finge di fare pipì

Serata movimentata quella di venerdì per gli uomini del Commissariato di Polizia di Gallarate, chiamati ad intervenire in diverse situazioni che hanno portato alla denuncia di quattro persone.

In prima serata, in un centro commerciale di via Milano una pattuglia della Volante con l’ausilio del personale addetto alla vigilanza, ha denunciato due uomini, un maggiorenne ed un minorenne, per furto di capi di abbigliamento di marca. La refurtiva, tutta recuperata, è stata riconsegnata al legittimo proprietario,

Successivamente i poliziotti sono intervenuti in un bar di via Buonarroti dove a seguito di un controllo è stato denunciato un uomo albanese per detenzione e spaccio di cocaina. La droga è stata sequestrata insieme al denaro contante rinvenuto, in quanto presumibile provento dell’attività illecita.

Infine nella notte i poliziotti di Gallarate sono intervenuti in un bar di via Pegoraro dove era scoppiata una furiosa lite tra due uomini. Gli operatori sul posto hanno ricostruito l’accaduto denunciando poi un uomo colpevole di aver colpito con un bicchiere sul volto un ragazzo causandogli una grave ferita per cui è stato necessario sottoporlo ad intervento chirurgico dal momento che rischiava di perdere un occhio.

Gli autori del furto, dello spaccio e delle lesioni sono stati tutti deferiti alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio per rispondere di quanto commesso, mentre il minorenne autore del furto al centro commerciale è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano e affidato ad un congiunto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore