Il Rotary Tradate sostiene il birrificio sociale di Malnate

Il Rotary club Tradate ha donato, nel corso della cena sociale del 29 gennaio a Villa Valentina, un contributo di 1500 euro per sostenere il progetto

birrificio sociale di malnate

Il Rotary club Tradate ha donato un contributo di 1500 euro per sostenere il progetto del birrificio sociale di Malnate. E’ successo nel corso della cena sociale del 29 gennaio a Villa Valentina ad Abbiate Guazzone.

La somma è stata consegnata nella mani di Maria Teresa Sansone, fondatrice della cooperativa “Il Giardino del Sole” di Venegono Superiore, che cura la distribuzione delle prime “Cotta 14″.

Il motivo del contributo è la finalità sociale del birrificio: il progetto complessivo infatti non è solo produrre “birre di Malnate” ma creare una struttura (inedita per la provincia di Varese) per la produzione di birra nella quale possano essere impiegate persone svantaggiate e che sia anche aperto a tutti coloro che vogliono fare pratica oppure autoprodurre la birra, come avviene nelle Kommonbrauerei tedesche.

LA STORIA DEL BIRRIFICIO SOCIALE DI MALNATE

IL SITO DEL BIRRIFICIO SOCIALE

di
Pubblicato il 30 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore