Servizi igienici inaccessibili in stazione

La lamentela dei frequentatori e anche, di rimando, dei commercianti della zona

stazione gallarate

Servizi igienici (a pagamento) rotti da tre giorni, in stazione FS. A lamentarlo alcuni utenti e commercianti dell’impianto di piazza Giovanni XXIII.

I bagni nel fabbricato viaggiatori – rinnovati in anni recenti – normalmente sono accessibili con il pagamento di 50 centesimi di euro. «Ma da tre giorni sono fuori servizio» lamenta Giuseppe De Bernardi Martignoni, taxista e consigliere comunale di Fratelli d’Italia, oggi al lavoro davanti alla stazione.

gallarate generico

Qualche lamentela arriva anche dai commercianti. Il disagio ha anche un effetto collaterale tipicamente gallaratese: si è spostato all’esterno il traffico di tossicodipendenti che bazzicano in stazione. Lo lamenta ad esempio Mohammed Noor, noto commerciante d’alimentari sulla piazza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore