Sette comuni fondano la nuova “super polizia locale”

Questa mattina la presentazione al pubblico. Tredici fra agenti e ufficiali, e pattugliamenti anche in bici per oltre 11 ore al giorno

Gavirate

Migliorare la sicurezza dei cittadini, anche quella percepita, rendere più efficace il controllo del territorio: unendo le forze si può ed è questo l’intento del nuovo servizio associato di polizia locale presentato questa mattina, 13 gennaio, in Comune a Gavirate.
Erano presenti gli amministratori dei tre paesi che oggi compongono l’Unione Ovest Lago di Varese – Malgesso, Bregano e Bardello – e che portano in dotazione i loro agenti. Lo stesso vale per Gavirate, che fornirà organico e il comandante, Lorenza Algiati, a cui si uniscono gli altri tre comuni di Barasso, Comerio e Luvinate.

In tutto sono già oggi operative 13 unità – comandante, 3 ufficiali e 9 agenti – , cinque mezzi, tra cui anche un ufficio mobile, uno scooter e due biciclette con le quali sarà possibile assicurare anche il pattugliamento su di un ampio tratto della pista ciclabile.

L’orario sarà dalle 7.20 e fino alle 19.05 di ogni giorno, sabato compreso, per lasciare spazio nelle ore notturne – per il momento – alle forze dell’ordine.

Ancora da definire il logo e il nome di questo servizio associato, anche se i Comuni ci stanno pensando.

Gavirate

Gli amministratori sono soddisfatti del risultato raggiunto, primi fra tutti il padrone di casa, il sindaco di Gavirate Silvana Alberio che ha parlato della «ratifica di un percorso comune e fortemente voluto e che sul territorio permetterà di lavorare in grande sinergia, assicurando maggiore controllo e sicurezza per i cittadini».

Un risultato apprezzato anche dai sindaci dei tre comuni che entrano a far parte di fatto di questo nuovo servizio e che beneficeranno anche loro dell’orario di 11 ore e mezza al giorno di presenza degli agenti operativi all’interno dei confini comunali: Alessandro Boriani sindaco di Luvinate ha parlato di un grande risultato politico che permetterà a questi Comuni di essere uniti nelle differenze. Parole fatte proprie anche dagli altri amministratori presenti che hanno salutato in maniera positiva la nuova “super polizia locale”.

di
Pubblicato il 13 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.