#shemeansbusiness: giornata per promuovere l’imprenditorialità femminile

Il prossimo 3 febbraio la Coach Simona Michelon, in collaborazione  con il team di Idea.Lab., propone una giornata di studio e confronto per aiutare le donne a diventare imprenditrici

idea.lab

#shemeansbusiness. È il titolo di un progetto globale promosso da Facebook  e curato da Fondazione Mondo Digitale che ha l’obiettivo di sostenere e stimolare l’autoimprenditorialità femminile.

Dati recenti del World Economic Forum riportano un aumento continuo delle disparità di genere (gender gap). L’Italia è passata in un solo anno, dal 2015 al 2016, dalla 41esima posizione alla 82esima nella classifica mondiale. Oggi solo il 21% delle PMI (piccole medie imprese) sono guidate da donne, nonostante la capacità imprenditoriale femminile sia confermata dai risultati di crescita di valore dei business relativi.

Il prossimo 3 febbraio la Coach Simona Michelon, in collaborazione  con il team di Idea.Lab., propone una giornata di studio e confronto  dove interverranno donne creative, affermate, imprenditrici di se stesse ed esperte di settore. Parleranno Valentina Lazzarotti, docente LIUC, Elisabetta Bombaglio, commercialista,  Laura Jessica Licini e Veronica Pieri, imprenditrici con una storia tutta da raccontare.

I temi trattati? La formula imprenditoriale, il know how indispensabile per avviare un’attività e il social media marketing. La giornata avrà anche un hashtag che sarà #ideasfeelpink.

Durante l’evento sarà presentato in anteprima lo Start-up Model Board (SMB), un nuovo strumento di analisi costruito dalla stessa Coach S. Michelon e dalla prof.ssa blogger Caterina Stefanazzi, che permetterà di “sentire il business con gli occhi”, traducendo qualunque idea di business in immagini, rendendola chiara e quindi facilmente raccontabile agli altri.

L’evento sarà ospitato, dicevamo, a Idea.Lab che dallo scorso maggio a oggi ha proposto al territorio 18 eventi dedicati al coding, alla robotica, alla stampante 3D , alla realtà virtuale, ai Lego,ai Big Data, ai social e che hanno riscontrato l’interesse di 573 persone, differenziate per target:  dai bambini agli adulti.

Il prossimo appuntamento si colloca all’interno di una serie di iniziative rivolte alle donne nell’impresa, dalle imprenditrici alle startupper. #SMB vuole puntare ad un’inversione di tendenza reale aiutando le donne a far crescere il proprio business o ad avviare un’attività imprenditoriale, raggiungendole in tutt’Italia attraverso 32 Coach selezionati da Fondazione Mondo Digitale.

Le donne interessate a prendere parte alle sessioni gratuite di training possono consultare il calendario degli incontri e prenotare il proprio posto direttamente sul sito della Fondazione Mondo Digitale (eventi che saranno programmati per tutto il 2018)

http://www.mondodigitale.org/it/she-means-business

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore