Il teatro San Giovanni Bosco entra nel circuito Claps

Grazie all'impegno della compagnia Viandanti Teatranti la sala di via Bergamo è tornata ad offrire un'importante stagione teatrale per tutte le età

spettacolo teatro san giovanni bosco

Il teatro San Giovanni Bosco entra nel circuito Claps (Circuito Lombardia Arti Pluridisciplinari). Grazie alla gestione di “Viandanti Teatranti”, infatti, la struttura di via Bergamo ha fatto un vero e proprio salto di qualità rinascendo anche come teatro con una stagione ricca di appuntamenti suddivisi per fasce di età e per generi.

“Viandanti Teatranti” nasce a Busto Arsizio nel 2011 da un’idea di Fabrizio Bianchi e si sviluppa come un gruppo teatrale con la voglia e il desiderio di fare teatro, creare teatro ed essere teatro. Moltissime le collaborazioni di giovani artisti formatisi presso la Scuola Grock e l’Accademia Paolo Grassi: Lidia Piraino, Paola Galassi, Alessandro Grima, Luca Rodella, Sara Terlizzi, Beppe Manno, Federica Cottini, Salvatore Aronica, Benedetta Marigliano.

Il lavoro cresce e si sviluppa in un gruppo teatrale che si rivolge al teatro contemporaneo, al teatro ragazzi, al teatro di ricerca, con spettacoli teatrali, laboratori di recitazione nelle scuole di ogni ordine e grado, letture (molto) animate per biblioteche e scuole. I Viandanti Teatranti si occupano inoltre di formazione: la scuola di Teatro è un centro formativo che ogni anno acquisisce sempre più spessore sul territorio dell’Altomilanese.

La Direzione Artistica ha perciò strutturato quattro stagioni teatrali. La stagione di Teatro Contemporaneo, è votata ad un pubblico eterogeneo, con particolare attenzione a giovani compagnie emergenti, ma anche a nomi importanti della prosa nazionale; la stagione per Bambini e Famiglie è, invece, dedicata ai bambini dai 3 ai 10 anni, con un’attenzione particolare per i genitori. La terza stagione unisce scuole e teatro: matinée dedicate alle scuole con spettacoli per diverse fasce di pubblico:scuola dell’infanzia, scuola primaria, scuola secondaria (I° e II° ordine).
Infine c’è il contest Amatoriale: uno sguardo sul teatro popolare per eccellenza, quello amatoriale. L’idea nasce dal bisogno di “fare rete” e creare collegamenti fra realtà artistiche amatoriali che sul territorio hanno la capacità di attirare un pubblico spesso non frequentante sale teatrali.

All’attività più istituzionale il Teatro San Giovanni Bosco affianca molte altre attività: cinema d’essai, concerti, ospita il Baff – Busto Arsizio Film Festival, aperitivi teatrali, corsi per ragazzi, ed è punto di riferimento per scuole di Danza, Musica e Teatro e alcune compagnie amatoriali del territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore