Tempo di votazioni, a Cortisonici i film in concorso li scegli tu

Una serata (10 febbraio) di votazioni aperte al pubblico per scegliere alcuni tra i film che parteciperanno al concorso internazionale di cortometraggi che si terrà ad aprile

Generico 2018

2018: tempo di elezioni e anche Cortisonici, il festival di cortometraggi che sarà a Varese dal 3 al 7 aprile, vuole coinvolgere il suo pubblico nella scelta di alcuni dei cortometraggi per il Concorso Internazionale che si terrà, come da tradizione, al cinema Nuovo nelle serate del 5, 6 e 7 aprile.

Sono arrivati alla segreteria organizzativa di Cortisonici 1145 cortometraggi, provenienti da 48 nazioni: segno dell’attenzione che in quindici anni il Festival si è ritagliato tra i registi emergenti e le piccole case di produzione di tutto il mondo. Tra le nazioni più “prolifiche” segnaliamo Spagna (320 film inviati), Italia (168), e Corea del Sud (105).

Il comitato di selezione, coordinato per questa edizione da Marta Uslenghi, ha visionato i film arrivati e stabilito la gran parte dei lavori che saranno proiettati in concorso ma, per la prima volta, sono stati lasciati alcuni posti liberi con la voglia di coinvolgere gli spettatori del nostro Festival nella scelta di due – o forse più- cortometraggi da portare nella competizione internazionale.

Per chi voglia aiutare l’Associazione Cortisonici in questo lavoro di visione e selezione l’appuntamento è fissato per sabato 10 febbraio presso le Cantine Coopuf di Via De Cristoforis alle ore 21 (ingresso gratuito): verranno proiettati alcuni dei cortometraggi “preselezionati” e verrà chiesto al pubblico di esprimere un voto. Alcuni dei film saranno in lingua originale, con i sottotitoli in inglese.

A seguire concerto di Elton Novara, chitarrista, autore e cantante che, con i suoi brani surreali e melodrammatici, è totalmente in linea con lo spirito goliardico e dissacrante di Cortisonici.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore