Tentano di rubare una bici da un garage, due 15enni nei guai

I due sono stati sorpresi dai residenti. Uno è stato bloccato in attesa dell'arrivo della Polizia, l'altro è stato rintracciato grazie ai documenti che ha perso sul luogo del misfatto

polizia notte

Due giovani di 15 anni si aggirano tra i garage di un condominio di via Toti, un residente li nota e cerca di scoprire cosa ci fanno lì, uno scappa e lui chiama la Polizia che li acciuffa entrambi. L’obiettivo dei due, un italiano e un nord africano, era una costosa bicicletta custodita in un garage che stavano cercando di forzare, senza successo.

Per i due sono scattate le manette e qualche notte la passeranno al carcere minorile Beccaria di Milano. Quando sono stati scoperti, infatti, uno ha cercato di dare spiegazioni poco plausibili della sua presenza in quel momento (erano le 19 di martedì, ndr), l’altro ha tentato una fuga disperata ma è stato rintracciato poco dopo a casa dei genitori, grazie ai documenti rinvenuti nel portafoglio che, probabilmente, gli era caduto proprio mentre armeggiava con una pinza vicino al lucchetto della catena che assicurava la costosa due ruote.

Per gli agenti di via Ugo Foscolo il lavoro è stato facilitato da un lato dai condomini che hanno bloccato no dei due giovanissimi ladri, e dal portafoglio smarrito dal complice. Entrambi erano già segnalati per reati simili.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore