Tinteggiare le pareti: risultati eccellenti a fronte di scelte adeguate

Una casa sana e in buone condizioni dipende molto anche dall'attenzione che si presta alle pareti interne ed esterne, ai soffitti, alla verniciatura di porte ed infissi soprattutto se realizzati in materiale ligneo

vario

Una casa sana e in buone condizioni dipende molto anche dall’attenzione che si presta alle pareti interne ed esterne, ai soffitti, alla verniciatura di porte ed infissi soprattutto se realizzati in materiale ligneo.

La casa respira grazie all’utilizzo di pitture che lasciano traspirare le pareti, ma la giusta verniciatura è anche sinonimo d’un ambiente dove regnano sovrane pulizia e attenzione alla salute.
Si tratta di elementi di grande rilevanza che accomunano le parti interne dell’abitazione a quelle che rifiniscono la parte esterna, da considerarsi come una preziosa membrana che protegge le pareti domestiche da agenti esterni come pioggia, vento e intemperie.

Tinteggiare le pareti, meglio chiedere l’aiuto di un esperto
Si può scegliere di lavorare in economia decidendo di dipingere da soli le pareti di casa, se non si presentano particolari problemi, ma i risultati non sempre risultano eccellenti.

E’ facile commettere errori nella scelta delle pitture da utilizzare, che possono non essere adeguate al tipo di parete, oppure la scelta non è risolutiva a fronte di problemi di vario genere come la presenza di muffe o umidità, problemi che non si possono risolvere con il semplice passaggio del rullo intriso di pittura.
Nel caso in cui muri e soffitti presentino crepe, zone poco asciutte, l’effetto coprente della pittura dura poco tempo per poi mettere in luce superfici che si sfaldano inevitabilmente.
Il problema quindi va risolto a monte grazie all’intervento di un imbianchino professionista , che intuisce la portata del problema e ne cerca la soluzione prima di procedere alla verniciatura, magari lavorando a stretto contatto con un muratore.

Talvolta il problema si può risolvere scegliendo il prodotto adatto al tipo di parete e di ambiente.

Tinteggiatura in quale periodo e con quale cadenza
Per godere di pareti, soffitti, e zone lignee perfette è bene procedere alla tinteggiatura ogni sette anni se parliamo di aree interne, e di tre/cinque anni nel caso di zone esterne.
I tempi sono corretti se non si presentano difficoltà particolari fra una tinteggiatura e l’altra.
E’ necessario intervenire preventivamente se le pareti presentano crepe, increspature, o magari le tinte che si sono sbiadite celermente.
Per le parti in legno è necessario procedere celermente se si evidenziano segni di marciume.

Se non è necessario un intervento da eseguirsi rapidamente, la stagione migliore per effettuare i lavori di tinteggiatura esterni, al pari di quelli interni, va da aprile sino alla fine di ottobre, grazie alla presenza di temperature più alte ed un livello di umidità meno elevato.
L’umidità infatti può risultare un problema di non facile soluzione, assicurano i professionisti di Instapro.it.

Per chi è alla ricerca di un professionista serio e preparato
Se non si conosce un imbianchino professionista non resta che chiedere l’aiuto di Instapro.it, come hanno già fatto migliaia di italiani dando fiducia al marketplace, che opera nel nostro paese dal 2014.
In grado di mettere in contatto utenti e professionisti di settore Instapro.it vanta un percorso di accesso decisamente semplice e veloce, grazie all’utilizzo on line del sito internet.
Per poter realizzare lavori in e per la propria casa non resta che inviare una regolare richiesta di preventivo, attraverso le pagine web di Instapro.it e nel giro di 24 ore sarà possibile prendere visione d’un certo numero di preventivi, fra cui scegliere quello più adeguato magari dopo aver contattato direttamente l’esperto.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore