Un albero per ricordare Anna Frank

Gli alunni della primaria hanno commemorato l'Olocausto con un albero. Un gesto importante per una comunità balzata agli onori della cronaca per la presenza di un gruppo di estrema destra

giardino

Un albero per commemorare le vittime della Shoah. Anche questa mattina, lunedì 29 gennaio,  gli alunni della scuola primaria di Sumirago si sono ritrovati in giardino per rispettare una tradizione che si rinnova da alcuni anni: hanno piantato un albero per ricordare Anna Frank.

Gli alunni avevano preparato alcuni lavori, dopo aver letto e visto dei documenti,  che hanno presentato e poi appeso alla nuova pianta, andata a rinfoltire il “Giardino della memoria”.

Erano presenti i ragazzi delle classi terze della scuola media, il sindaco e gli assessori dell’amministrazione comunale ( che ha curato la piantumazione)  e i rappresentanti dell’Associazione genitori.

L’iniziativa riveste un significato particolare per la piccola comunità di Sumirago, balzata agli onori della cronaca per la presenza, a Caidate, di un gruppo di estrema destra: « E’ importante per noi , per la nostra comunità,  il nostro comune, dare risalto all’iniziativa – hanno voluto sottolineare le insegnanti –  Oltre a questi gruppi, ci siamo anche noi, la nostra scuola è e sarà sempre un presidio dove si insegnano e si rendono concreti i principi di uguaglianza e rispetto delle persone sanciti dalla Costituzione»

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore