Varese, ecco l’attacco: firmano Pedrabissi e De Carolis

Doppia novità per i biancorossi: le giovani punte saranno a disposizione di Tresoldi per il derby di Como

thomas pedrabissi manuel de carolis varese calcio

Uno era da tempo pronto a mettere nero su bianco il suo accordo con il Varese Calcio, l’altro è spuntato nelle ultime ore ma è stato subito “promosso”.

Thomas Pedrabissi e Manuel De Carolis hanno firmato nel pomeriggio di oggi con la società biancorossa e sono già a disposizione nel caso mister Paolo Tresoldi li vorrà utilizzare domenica nell’attesissimo derby contro il Como.

I due si aggiungono a Cosimo La Ferrara, altro arrivo nel mercato invernale, e all’unico superstite del girone di andata, Lorenzo Lercara, per formare un reparto avanzato che finalmente ha trovato una fisionomia dopo i tanti movimenti in uscita.

De Carolis, centravanti dal fisico possente, 1,80 di altezza e classe 1996, è nato a Latina e cresciuto nel vivaio del Pescara ma proviene dalla Vibonese (Serie D, girone I) con cui quest’anno ha messo a segno due reti. Pedrabissi invece era a Varese da diverso tempo, è un ’95 di scuola Inter in arrivo dalla Pergolettese; agisce principalmente da seconda punta.

COMO-VARESE Tutti gli articoli

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 12 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gigios

    Capisco i problemi di bilancio ma senza una punta decente diventa quasi impossibile salvarsi. Siamo ai limiti del ridicolo, se ci riduciamo ad avere un attacco composto da La Ferrara che non gioca da 6 mesi (e comunque ha sempre giocato in primavera) e dal trio di bomber Pedrabissi, Lercara, De Carolis con all’attivo dopo mezza stagione ben 1 gol in campionato (non a testa, ma messi assieme). Speriamo che a Palazzolo non venga mai l’influenza o che per sciagura, non si accorga che può ambire fin da subito a piazze migliori, altrimenti l’unica speranza sarà che segni Bizzi su rinvio.