Il Varese si prepara all’esordio del 2018

Proseguono gli allenamenti per i ragazzi di mister Tresoldi con alcuni ragazzi in prova

Il primo allenamento al Varese Calcio di Paolo Tresoldi

Giornata di lavoro al “Franco Ossola” per il Varese, che domenica (7 gennaio ore 14.30) riprenderà il campionato ospitando proprio a Masnago il Borgaro. Nel pomeriggio di oggi, giovedì 4 gennaio, i biancorossi hanno svolto una partitella sul campo in sabbia alle spalle dei settore distinti.

Amichevole in famiglia utile sia per preparare il primo impegno ufficiale del 2018, sia per testare i diversi giocatori che in questi giorni sono arrivati in prova. Tra questi, oltre all’attaccante Thomas Pedrabissi, che già da diverse settimane si allena con Ferri e compagni, oggi era presente Cosimo La Ferrara, classe 1998 che è rimasto svincolato dopo sette anni nel settore giovanile del Milan e una presenza, seppur non ufficiale con la prima squadra sotto la guida di Vincenzo Montella.

Oltre a loro, si sono aggregati al gruppo anche tre calciatori argentini che mister Tresoldi e il suo staff dovranno valutare.

La partitella si è svolta su tre tempi, è finita con il punteggio di 1-1 frutto della rete del vantaggio di Fabien Ba e del pareggio di Nicolò Palazzolo.

Nota dolente della giornata l’infortunio a Christian Monacizzo, che ha ricevuto una forte botta durante un contrasto di gioco all’alluce del piede destro. Molto probabilmente il mediano domani mattina effettuerà una lastra di controllo per valutare meglio la situazione.

Ancora lavoro a parte per Matteo Simonetto. I tempi di recupero del difensore classe 1996 dipenderanno dall’esito della ecografia che sosterrà martedì mattina. Se l’esame dovesse dare esito positivo, da settimana prossimo Simonetto potrebbe rientrare in gruppo.

Ancora assente Andrea Repossi, in attesa che il Varese e il suo agente trovino l’accordo per il suo trasferimento.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 04 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore