Varese, si riparte dal Borgaro

Domenica 7 gennaio (ore 14.30) al “Franco Ossola” arriveranno i piemontesi. Out Simonetto e Monacizzo, oltre a Repossi

Borgaro Nobis - Varese 1-1

Le feste natalizie sono finite e a Varese hanno portato un nuovo presidente: Sauro Catellani. Il nuovo numero uno biancorosso ha portato in città una ventata di aria nuova, ma ora la squadra dovrà rispondere presente. Domenica 7 gennaio (ore 14.30) sarà la prima da presidente per Catellani, che osserverà i suoi ragazzi affrontare il Borgaro.

Mister Paolo Tresoldi ha qualche problema di formazioni, con Matteo Simonetto ai box per un guaio muscolare e Andrea Repossi non convocato dopo gli screzi con la società sul suo trasferimento. A questi si è aggiunto anche Christian Monacizzo, che ieri in uno scontro di gioco ha riportato la frattura dell’alluce e dovrà stare fermo per circa un mese.

Non dovrebbe abbandonare il 4-3-3 il tecnico varesino, che in difesa si affiderà all’esperienza di Roberto Rudi e Michele Ferri, a centrocampo punterà sui muscoli di Marco Morao, mentre in attacco Lorenzo Lercara dovrebbe agire ancora da punta centrale, in attesa del possibile tesseramento di Thomas Pedrabissi. Il nuovo tesserato Cosimo La Ferrara partirà invece dalla panchina.

Il Borgaro, da neopromossa, sta dimostrando di valere la categoria e al giro di boa è a 22 punti, due in meno del Varese. Il momento più difficile, le quattro sconfitte di fila a cavallo tra novembre e dicembre (Pavia, Caronnese, Borgosesia e Castellazzo), sembra essere alle spalle e il 2017 si è concluso per la squadra piemontese con un pareggio 1-1 a Seregno.

Non si fida mister Paolo Tresoldi, che spiega: «Sarà, per ragioni climatiche e non, una gara combattuta ed equilibrata. Ci aspettiamo che gli episodi possano essere decisivi. Andiamo in campo con la nostro personalità e la giusta consapevolezza. Abbiamo messo dei bei carichi di lavoro in queste vacanze, lavorando bene. Inizia per noi un nuovo campionato, sono cambiate tante cose e siamo pronti a ripartire».

La diretta della sfida è già iniziata (GUARDA QUI). Potrete commentare live e interagire con gli hashtag #vareseborgaro e #direttavn via Instagram e Twitter.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 06 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore