Il vicesindaco Grazia Donata Mina in corsa per le regionali

Vicesindaco e assessore al territorio, alle istituzioni e al personale, Grazia Donata Mina sarà candidata per la lista "Noi per l'Italia"

Lavena Ponte Tresa - Nuovo consiglio comunale

Ci sarà anche il vicesindaco di Lavena Ponte Tresa Grazia Donata Mina tra i candidati consiglieri per le prossime elezioni regionali della Lombardia.

Grazia Donata Mina sarà candidata nella lista “Noi per l’Italia“.

«La proposta mi è stata fatta da Raffaele Cattaneo, presidente uscente del Consiglio regionale lombardo – spiega il vicesindaco – alla luce della mia lunga esperienza amministrativa come sindaco, con due mandati, e come presidente dell’Associazione dei Comuni italiani di frontiera. Una sfida impegnativa, che ho voluto prima condividere con il mio sindaco Massimo Mastromarino, con la Giunta e con i consiglieri di maggioranza. Ho ricevuto l’appoggio di tutti, cosa per me molto importante, e dunque ho accettato».

«Una sfida impegnativa, certo, ma che potrebbe permettermi di portare ad un livello superiore tante istanze del nostro territorio, dal commercio, alla promozione del territorio alle tante questioni relative ai frontalieri – prosegue Grazia Donata Mina – L’impegno di dieci anni alla Guida dell’associazione dei Comuni italiani di frontiera è sicuramente un bel bagaglio di esperienza su questi temi».

Sindaco di Lavena Ponte Tresa dal 1997 al 2006, ma prima ancora assessore alla cultura, all’istruzione e ai servizi sociali, Grazia Donata Mina è stata il primo sindaco donna in uno dei comuni della Valganna, Val Marchirolo.

Attualmente, oltre al ruolo di vicesindaco, ha in carico alcuni assessorati “pesanti”: territorio, istituzioni e personale.

di
Pubblicato il 25 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore