Vigili urbani e poliziotti presidiano il pronto soccorso

Polizia di Stato e Polizia locale saranno a disposizione nei locali attigui al PS di Varese per funzioni di sicurezza ma anche per raccogliere denunce

monoblocco ingresso

Un agente della polizia locale in forza al posto di polizia nel pronto soccorso di Varese.

Il vigile rafforzerà il presidio posto nei locali attigui al Pronto Soccorso, dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.40 ed il sabato dalle ore 7.30 alle ore 12.40.

La sinergia dei due organi, proposta dal Questore Pepè e subito favorevolmente recepita dal Sindaco Galimberti, vedrà quindi collaborare la Divisione Anticrimine della Questura di Varese e la Polizia Locale del Comando di Varese.

Il Posto di Polizia è presidio di attenta vigilanza per tutto il plesso ospedaliero e in particolare per quei reparti in cui è maggiore la richiesta di presenza delle Forze di Polizia, ma è anche punto di prossimità per la cittadinanza per la ricezione di denunce, avvicinando così coloro che si trovano momentaneamente impediti a rivolgersi ai consueti uffici preposti presso la Questura, i Commissariati di P.S. o le Stazioni Carabinieri del territorio.

Il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Francesco Cianci ed il Sovrintendente della Polizia Locale Sebastiano Piscitello saranno quindi, da oggi, gli operatori di polizia in servizio dell’Ospedale cittadino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore