Wells ha dei limiti ma non è un “fardello” per l’Openjobmetis

Il nostro lettore Marco commenta le pagelle di OJM-Fiat. «La squadra è una: si vince e si perde insieme»

basket Openjobmetis Varese - Fiat Torino 89-92

Caro direttore

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Fiat Torino 89-92 4 di 22

sono un tifoso della Pallacanestro Varese e un assiduo lettore di VareseNews. Sono sempre stato interessato all opinione della stampa in merito alle partite giocate e ai voti post partita.

In generale sono sempre stato d accordo con quanto espresso, ma mi devo dissociare dall’articolo riguardante Varese-Torino, in particolare su quanto espresso nei confronti di Wells.
Accusarlo pubblicamente di essere un “fardello per la squadra” è quantomeno eccessivo. La squadra in questo momento non ha bisogno di critiche ma solo di sostegno e identificare un giocatore solo come capro espiatorio non aiuta. Non aiuta nemmeno i tifosi.

Inoltre, spiace vedere che le prestazioni di un giocatore vengano valutate solo per quanto fatto nella metà campo offensiva.
Cameron ha dato parecchio sempre e sopratutto in difesa, e, in ogni caso, non va imputata solo a lui le responsabilità delle sconfitte, specie pubblicamente. Sono il primo a dire che Cameron ha dei limiti e capiamo tutti l’amarezza dei tifosi per l’ennesima sconfitta al fotofinish.

Ma la squadra è una, si vince e si perde tutti insieme. E si sostiene sempre, i conti si fanno alla fine.
Stavolta per perdere sono bastati un paio di episodi sfavorevoli, come successo con Brindisi, Pesaro, Avellino, Bologna.
Mi sorprende che nessuno dica questo: Ty Waller è stato ingaggiato per essere una prima punta (o una delle prime punte) e al momento non è ancora stato trovato un sostituto. Giocando sempre con un uomo in meno risulta difficile vincere partite. Sono convinto che 2 delle ultime 3 si portavano a casa con Ty con noi o un giocatore di pari livello.

Ora sosteniamo la squadra e sempre forza Varese. Tutti insieme.

Marco

Risponde Damiano Franzetti

Gentile Marco
non sono solito a bollare come “fardello” i giocatori della Pallacanestro Varese (né delle altre squadre di cui mi occupo). Credo però che la sua prestazione offensiva – scarsa – contro Torino sia stata determinante: troppi errori al tiro, pochissima intraprendenza nel servire i compagni. Certo, Wells è meglio di altri (Okoye) in difesa, ma proprio per l’assenza di Waller da Cameron ci si aspettava maggiore leadership in fase d’attacco. Quella qualità che i dirigenti avevano visto in lui quando lo hanno acquistato e che, finora, è quasi sempre mancata.
Sul fatto che Waller manchi a questa squadra, lo abbiamo fatto notare più volte e crediamo che ormai non si possa più attendere per un nuovo innesto.
Detto ciò la ringrazio per la lettere e per il confronto; le pagelle del resto si prestano proprio a questo. Continui a seguirci e a… pungolarci!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 gennaio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Openjobmetis Varese - Fiat Torino 89-92 4 di 22

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ziomebeo

    Sono totalmente d’accordo con Marco

Segnala Errore