Zumba al liceo per sostenere “Varese per l’oncologia”

Duecento partecipanti nella palestra del liceo scientifico Galileo Ferrario per un momento di sport e solidarietà

Varie

Canta bene Fiorella Mannoia:”Che sia benedetta, per quanto assurda e complessa ci sembri, la vita è perfetta. Per quanto sembri incoerente e testarda, se cadi ti aspetta
E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta”.

È il messaggio d’ amore e speranza della manifestazione di Zumba che domenica 14 gennaio Cecilia, Loredana, Francesca, Alessia, Antonella, Loredana, Martina e Giulia hanno donato a Varese per l’oncologia, l’associazione impegnata sul fronte della battaglia al cancro.

Duecento partecipanti nella palestra del liceo scientifico Galileo Ferrario, gioia di vivere e di sposare una causa giusta. Il ricavato servirà a sostenere le attività della Onlus. Nella foto di un volontario, Andrea Magni, il gruppo dei protagonisti della festa a fin di bene.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 gennaio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.