Addio al partigiano Guido De Carli

Aveva 94 anni ed è stato presidente del Raggruppamento Alfredo Di Dio di Busto per molti anni. Fu tra i promotori di una piccola brigata di partigiani bianchi nella zona di Verbania

guido de carli partigiano

È scomparso ieri (martedì) all’età di 94 anni, Guido De Carli, partigiano e storico presidente del Raggruppamento Alfredo Di Dio di Busto Arsizio e fazzoletto azzurro sempre in prima linea nel promuovere i valori della Resistenza nelle scuole e nelle occasioni pubbliche come il 25 Aprile.

Nacque a Cornaredo nel 1923, visse a Cuggiono dove, insieme a don Albeni, fu tra i promotori di una piccola brigata di partigiani (Giovane Italia) nel Verbanese. 

Dopo il 25 Aprile 1945, De Carli si impegnò nelle file della Democrazia Cristiana ricoprendo l’incarico di assessore a Cuggiono e a Turbigo tra il 1960 e il 1975. Ebbe anche incarichi in ambito sanitario e fece parte della segreteria del presidente di Regione Lombardia, Giuseppe Guzzetti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore