Alla Cuac una serata sulle energie rinnovabili

Nuovo appuntamento al circolo Arci di via Torino

Cuac Cooperativa Arnatese Unione di Consumo

Appuntamento culturale al circolo arci Cuac, venerdì 16 Febbraio: si parla di energie rinnovabili, con Gianluca Ruggieri ricercatore all’Università dell’Insubria e conduttore di Radio Popolare

Le energie rinnovabili non sono il futuro, ma il presente. In Italia, si è toccato un traguardo simbolico, quando la produzione mensile di elettricità è stata coperta per il 50,5 per cento da fonti rinnovabili. A livello globale oltre il 20 per cento dell’energia prodotta è generata da fonti rinnovabili. Gianluca Ruggieri Ricercatore all’Università dell’Insubria, attivista energetico e socio fondatore di Retenergie e di è nostra. Co-autore dei libri “Civiltà solare”, “La vita dopo il petrolio” e “L’energia che ho in mente”.

“Durante la serata ci racconterà la storia dei sistemi energetici, dal legno al carbone, dal petrolio fino all’attuale rivoluzione delle fonti rinnovabili con lo sviluppo delle cooperative energetiche. La possibilità di produzione su piccola scala delle rinnovabili che rende meno utopistica la prospettiva di sviluppo di comunità energetiche che producono e consumano in autonomia il proprio fabbisogno, rovesciando l’attuale oligopolio del mercato petrolifero. Un approfondimento che sfata i più radicati luoghi comuni e indica la strada da percorrere per completare il cambiamento, con i dati di ricerche tratti da riviste internazionali e dalle più importanti agenzie”.

L’Arci Cuac è a Gallarate, Via Torino 64. Ingresso con tessera Arci.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore