Forza Italia e la musicoterapia

La serata avrà anche lo scopo di aiutare i genitori dei bambini disabili a fare delle scelte

Forza Italia

Da anni la musicoterapia  è considerata uno dei migliori supporti per aiutare i bambini affetti da patologie legate alle capacità mentali. È necessario dare un segnale forte e concreto verso questa direzione.

Per questo motivo Venerdì 16 febbraio 2018 presso l’IBIS HOTEL STYLE di VARESE alle ore  20:30, il gruppo seniores di Forza Italia, guidati dalla vicecoordinatrice Ornella  Ruspini, ha organizzato una conferenza su questo tema delicato e complesso nell’ambito di un programma politico di Forza Italia Varese che da tempo ormai ha messo nella propria agenda la disabilità in tutte le sue problematiche e declinazioni.

La serata avrà anche lo scopo di aiutare i genitori dei bambini disabili a fare delle scelte, ma soprattutto sarà  presentato un progetto di musicoterapia a cui farà seguito nei prossimi mesi un evento per raccogliere dei fondi per poter avviare questo progetto.

La serata sarà introdotta e moderata dalla Dott.ssa Sabrina Sozzani, psicoterapeuta esperta in terapie comportamentali, con il supporto dell’Accademia musicale Sant’Agostino diretta dal maestro Fabio Bruno accompagnato dalla musicoterapeuta Dott.ssa Chiara Bottelli.

Si parlerà di come affrontare queste disabilità e degli effetti della musicoterapia nel migliorarle.

La serata inizierà con i saluti di Luca Marsico, capolista di FORZA ITALIA nelle elezioni per il Consiglio Regionale della Lombardia, e un videomessaggio di GIUSY VERSACE, candidata di FORZA ITALIA alla Camera dei Deputati. Sarà inoltre ospite ALBERTO TORREGGIANI, responsabile Nazionale per le Barriere Architettoniche per l’Associazione FARE Ambiente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore