Futuro e disabilità, un convegno

Il tema della vita indipendente e della costruzione di un “dopo” per i famigliari delle persone con disabilità intellettiva e relazionale

gallarate generico

Sabato 24 febbraio alle 0re 15,00 presso la Colonia Elioterapica di Germignaga in via Bodmer 20 si terrà il convegno “Costruire il dopo di noi durante il noi”.

L’ANFFAS Onlus è un’associazione nazionale che da 60 anni si occupa di tutelare e promuovere i diritti e i bisogni
delle persone disabili e dei loro famigliari.

L’ANFFAS Onlus di Luino è attiva sul territorio dal 1982. Alla luce della promulgazione ed entrata in vigore della
legge 112/2016 riteniamo di fondamentale importanza proporre tale argomento alla comunità.

Il tema della vita indipendente e della costruzione di un “Dopo di Noi” per i famigliari delle persone con disabilità
intellettiva e relazionale è di vitale importanza e deve necessariamente essere motivo di riflessione per la comunità
intera.

L’incontro vedrà la presenza come relatori di Emilio Rota, presidente Nazionale della Fondazione Dopo di Noi, e Marco Bollani referente tecnico per il Dopo di Noi e la Vita Indipendente.

I relatori esporranno le leggi di riferimento e come queste abbiano iniziato a produrre effetti concreti con i primi
progetti realizzati sui territori.
Il convegno si terrà grazie alla disponibilità di Marco Fazio, sindaco di Germignaga, che ci metterà a disposizione la splendida struttura della Colonia Elioterapica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore